«

»

Feb 26

1000 pesi 1000 misure

In questi giorni, più volte ci è stata posta la questione, tra il serio e lo scherzoso, per cui l’attuale amministrazione è stata molto collaborativa con il Movimento 5 Stelle, realizzando molte nostre proposte e venendoci incontro in tutti i modi possibili.

E’ sicuramente una bella cosa, chi non vorrebbe che fosse così? Ma sarà vero?

Andiamo quindi a vedere quale atteggiamento ha riservato, nei confronti del Movimento 5 Stelle, l’attuale amministrazione guidata da VR.

Consiglio Comunale del 28 Novembre 2014 ; l’allora capogruppo del Movimento 5 Stelle, Pierangelo Colavito, presenta una mozione per realizzare una area cani.

La maggioranza boccia la nostra proposta, con questa motivazione:

Ad una successiva verifica presso gli uffici, tra l’altro, non risultava in itere alcuna realizzazione di un area cani, area che verrà realizzata oltre un anno dopo.

Comunque VR afferma il principio che quello che si sta già realizzando (o anche solo pensando, come l’area cani), qualora venisse proposto sarà bocciato. Il messaggio è chiaro.

Settembre 2017

Il capogruppo di NOI X RESCALDINA, presenta una mozione per implementare digitalmente alcuni servizi dell’ anagrafe. Risponde il Sindaco dicendo che queste azioni l’amministrazione le sta già realizzando.

Il capogruppo del M5S Massimo Oggioni interviene quindi per chiarire il pensiero della maggioranza, aspettandosi che la mozione, come successo per l’area cani, sia bocciata. Ma qualcosa è cambiato, ed il Sindaco inverte la direzione:

La mozione viene approvata, contraddicendo quanto affermato dallo stesso gruppo di VR.

Ma si tratta forse di una svista?

Effettivamente no, tanto che a maggio del 2018 questa curioso episodio si ripete nuovamente;

Mozione, sempre presentata dal capogruppo di NOI X RESCALDINA , in merito alla promozione di progetti volti alla riqualificazione urbana tramite street art:

Questa la risposta dell’ assessore Schiesaro:

” ci stavamo già lavorando, è in linea con quello che avevamo in mente di fare, quindi si può fare “

La mozione viene approvata. Eppure con il Movimento 5 stelle il risultato era stato quello di respingere la mozione. Come mai?

 Ma non basta; nello stesso consiglio, sempre NOI X RESCALDINA presenta una seconda mozione, volta a implementare il sistema di raccolta del sughero. Il copione è il medesimo:

“E’ una cosa su cui lavoro da tempo…” “….quindi la mozione verrà approvata”.

In ultimo, nel consiglio comunale del  28 Novembre 2018, Il Movimento 5 Stelle presentava una mozione per attivare controlli capillari in merito alla prevenzione di roghi di rifiuti,

La risposta, prevedibilissima, non tarda ad arrivare:

Inutile dire che quello che viene giudicato “insussistente”, era stato già implementato in altre realtà ben più grandi di Rescaldina, come Pavia, ad esempio.

E il principio, anche ammesso che la proposta già si stesse realizzando (cosa che non è), per il quale “bocciarla vorrebbe dire che non si è d’accordo con quello che si è scritto” , con il Movimento 5 Stelle smette di valere.

Fate caso alle parole usate dal sindaco riferendosi a una delle mozioni presentate da NOI X RESCALDINA:

“…con quello che SI E’ SCRITTO”. Il Sindaco, parla come se avesse partecipato alla scrittura della mozione da presentare a se stesso?

Tutto può essere….

Di li a poco, il Gruppo di NOI X RESCALDINA, avrebbe fatto sapere che alle prossime elezioni avrebbe corso insieme a VR, in una lista unica .

Può essere che questa “sintonia” abbia influenzato il comportamento di VR, che sistematicamente ha usato e usa mille pesi e mille misure, a seconda dell’ interlocutore?

Può essere che le decisioni vengano prese guardando prima la convenienza politica ed il ritorno elettorale, e poi l’interesse generale dei cittadini?

Può essere che di questi comportamenti, potremmo farne sinceramente a meno?

Può essere….

A riveder le stelle

MoVimento 5 Stelle Rescaldina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Commenti protetti da WP-SpamShield Spam Plugin